Pesante k.o. subito in casa del Frascati, buona formazione che ha però faticato davvero poco per superare le ragazze di Mister Ricci.

La squadra, non al top della forma per vari problemi fisici di alcune atlete, non è stata quasi mai in partita subendo sin dall’inizio la squadra locale.

 

Nel primo set parte forte il Frascati con Giulia Canzonetta in battuta che infligge un pesante 6-0.
Ricci le tenta tutte inserendo Datti, Guerra e Censori, ma poco cambia 25-12 e 1-0 per la squadra di casa.

 

Nel secondo set la gara è più equilibrata, tuttavia è sempre la squadra di Mister Scafati a condurre con Camilla Battilocchio vera leader in campo.

 

Le ciampinesi però continuano a esser fallose e a sbagliare l’impossibile. Nel finale è ancora la squadra locale a passare avanti e a portarsi meritatamente sul 2-0 (25-22).

Terzo set sulla falsa riga del primo (25-16), poco Ciampino e il Frascati non deve fare tanto per portare a casa altri tre punti. Le statistiche di fine partita parlano chiaro: 45 errori punto su 75 ricevuti, questo il bollettino di una netta disfatta. Poco o nulla da salvare nella formazione ciampinese, se non il rientro in campo di Capitan Datti e di Marta Censori.
A fine gara un rammaricato Di Giacobbe commenta: <Scontato dire che non era la gara che ci aspettavamo, abbiamo fatto tutto noi ma siamo agli inizi, la nostra è una squadra nuova e giovane. Se si commettono errori ora si possono recuperare, più in avanti sarà difficile. Guardiamo avanti e pensiamo subito a preparare bene le gare contro Laurentina e Labico>. La prossima gara sarà Sabato 30 Ottobre alle ore 18.30 al Palazzetto dello Sport di Via Mura dei Francesi. Amici, tifosi ed appassionati non mancate per sostenere la nostra squadra.

Ufficio Stampa

U.S.D. Pallavolo Ciampino

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>