Brutto k.o. per Datti e compagne che hanno subito un netto 3-0 in casa della Roma Centro.

La squadra di Camiolo ha disputato una partita eccellente su ogni fondamentale, meritando la vittoria. Troppo poco quanto fatto vedere dalle ciampinesi, che solo nel secondo set hanno condotto per qualche punto il set per poi buttarlo via con errori su giocate non proprio complicate.

Da segnalare per il Roma Centro la prova maiuscola di Roberta Acciarini, sempre pronta in difesa e devastante da posto quattro.
La squadra di Ciampino non era al top della condizione e si sapeva, Angelozzi e Roversi hanno dovuto ricorrere alle cure fisioterapiche anche al riscaldamento prepartita, ciononostante la sconfitta non ammette attenuanti. Mr. Bobo Ricci vuole una pronta reazione sin dalla prossima partita.
Tornando al match nel primo set la nostra squadra ha fatto davvero poco, praticamente non è mai scesa in campo, a differenza  delle padrone di casa della Roma Centro, autrici di una prestazione assolutamente spettacolare.

Nel secondo set tuttavia, Ciampino avanti 23-22 con un paio di errori nel finale ha compromesso il set, giocato peraltro  efficacemente da Marta Borghini e Ilaria Pascale.

Terzo set sulla falsa riga del primo, testa già alla prossima gara contro Viterbo e k.o. netto

Mister Ricci dovrà lavorare  sul piano psicologico per poter rimetter in corsa  una squadra che ha ancora molte potenzialità da esprimere.

Positivo comunque il bilancio del primo terzo di stagione nel commento del dirigente Roberto Cagnoli:

<Un inizio di stagione comunque soddisfacente, la squadra ha cambiato  8 elementi rispetto la scorsa stagione, inserendo moltissime giovani,  sono certo ci darà molte soddisfazioni da qui a fine anno. Purtroppo può capitare di perdere in gare contro squadre composte da atlete molto forti e molto esperte come  Nene Munafò, che già conoscevamo dato che, un paio di stagioni orsono, abbiamo avuto il piacere di vederla giocare  nella nostra squadra.

A poco serve recriminare, occorre reagire, occorre continuare a lavore migliorando le prestazioni partita dopo partita. Il girone è molto equilibrato  e tutte le squadre hanno elementi di valore, non ci sono gare semplici. Servirà molto anche l’aiuto dei tifosi, che spero arrivino sempre più numerosi>.
Prossima gara casalinga il 17 Dicembre contro Viterbo al palazzetto di via Mura dei Francesi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>