u16Rossa team

Le tigrotte dell’under 16 combattono con il coltello fra i denti e con 5 set tiratissimi conquistano i quarti di finale del torneo under 16 Elite. Ovvero oggi, nella loro categoria e non è un pesce d’aprile,  sono fra le prime 8 squadre della provincia romana.

Domenica è stata scritta un’altra bella pagina nella storia della Pallavolo Ciampino,  dopo un estenuante maratona le ragazze dell’U16 conquistano l’accesso ai quarti di finale della manifestazione che assegnerà a maggio il titolo di “Campione Provinciale”, e la qualificazione per le due finaliste al “Trofeo delle Provincie”.

La gara iniziava bene per la squadra capitanata da Giulia Gargano, che metteva in campo il piglio giusto e si aggiudicava il set senza particolari sofferenze. Ma la Folgore non ci stava a fare la parte della comprimaria e si imponeva nel secondo parziale di gioco.

L’apoteosi della gara si aveva nel terzo set:  infatti era ancora il Ciampino a farsi avanti conducendo fino al 20 a 18, ma complice un black out generale della squadra, la Folgore riusciva a recuperare e a portarsi avanti fino al 24 -21. Quando il risultato del set sembrava ormai deciso, due battute di Fioravanti riportavano il set in equilibrio fino al 24 pari e di li il set si protraeva fino all’incredibile 33-31 per il Ciampino.

Nel quarto set di nuovo il Ciampino in avanti fino al 24-20,  ma stavolta erano le ragazze della Folgore ad effettuare il miracoloso recupero e ad imporsi ai vantaggi per 27-25. Sembrava che l’epilogo di questa maratona avrebbe trovato il culmine del pathos nel tie break, ed invece le nostre “tigrotte” entrano in campo determinate e con una serie di servizi vincenti di Gavioli, si portano al cambio campo in vantaggio per 8-4.

La gara ormai ha preso la direzione desiderata e la Folgore cade sotti i colpi di Cavalieri e Fioravanti cedendo per 15-7!

Festa al centro del campo dove le ragazze e i loro calorosi  sostenitori hanno lasciato libero sfogo ad una gioia incontenibile.

 

antonio

Intervistato il tecnico Moscatell ci dice: “Avevamo preparato bene la gara, anche se poi in campo l’avversario non ci ha consentito di mettere in atto tutto quello che avevamo studiato. Complimenti alla Folgore, è stata veramente un avversario coriaceo e ostinato, non ha mai mollato e il risultato lo prova. Complimenti per le mie ragazze che si sono impegnate tanto e hanno finalmente capito che solo il duro e costante lavoro paga, e a dimostrazione di quanto affermo sta il fatto che le ragazze reduci da un’altra gara tirata, persa la sera prima per 3-1 in Seconda Divisione hanno giocato  5 set tiratissimi a solo 12 ore di distanza, questo è anche indice di una squadra scesa in campo con le giuste motivazioni e consapevole dei propri mezzi”

 

Ora le “Tigrotte” sono attese ai quarti di finale dalla Virtus, anche qui in una gara secca, dentro o fuori, per designare la vincente che accederà alle semifinali. Ma questa è un’altra storia….

DAJE CIAMPINO DAJE CIAMPINO DAJE CIAMPINO DAJE!!!!!!!

Risultato finale dell’ottavo di finale  

POLISPORTIVA FOLGORE 2 –   USD PALLAVOLO CIAMPINO 3

Parziali 23/25 25/18 31/33 27/25 7/15 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>