serie C 22-esima giornata

KK-EUR – USD Pallavolo Ciampino  3-1

Parziali 15-25; 25-18; 25-19; 25-19

Al Ciampino serviva un punto per conquistare la seconda posizione in classifica, ma il KK a parte il primo set, e dopo aver rimesso nel suo ruolo naturale la B.Cutrera(17), ha macinato il suo gioco, non ci ha più concesso la possibilità di svolgere efficacemente il nostro di gioco, dimostrando ampiamente di meritare la testa della classifica.

In casa della prima della classe, che quasi sicuramente lascerà vuota la colonna delle sconfitte anche dopo la 26-esima giornata, per portar via un punto serviva una prestazione “tosta”, fatta di pazienza, attenzione, lucidità e determinazione in tutti gli scambi. Pur disputando una bella partita le nostre però ci sono riuscite bene di fatto nel primo set e solo per parte del quarto, nel primo set oltre che brave alle ragazze però dobbiamo anche dire probabilmente aiutate nel compito dalla inusuale formazione scelta dal KK. Nei tre set persi, tutti molto simili per svolgimento, le nostre hanno commesso troppi errori gratuiti, molti di più rispetto il rendimento abituale, oltretutto sfortunatamente concentrati nei momenti meno opportuni del match.

Dal secondo set in poi, Ciampino ha sempre inseguito con molta fatica, subendo, troppo per la verità, la precisione e la potenza delle battute “kappine”, oppure in altri casi facendosi trovare “scoperta” in difesa, spesso al termine di lunghi scambi tutti condotti in attacco con grande grinta dalle romane.

Peccato perché la partita è stata bella e intensa, e le nostre in attacco non stavano affatto sfigurando al cospetto delle prime, le loro giocate hanno strappato molti applausi ai tifosi presenti e a fine partita sul tabellino dei punti abbiamo: A.Pasqua-17, M.Borghini-13, G.Canzonetta-11, S.Auciello-7, I.Pascale-6.

Troppi però anche gli errori, 30 complessivi quelli punto, di cui forse i più pesanti nel quarto set, quando dopo aver acciuffato il KK sul 16 pari con 2 schiacciate della S.Auciello, le nostre si portavano sul 18-16 in proprio favore, con pallonetto vincente della A.Pasqua e un mani out della M.Borghini. Poi inspiegabilmente di fronte alla determinazione del KK non riuscivano più a recuperare la giusta concentrazione, e nonostante le precise indicazioni dalla panchina infilavano una sequenza di errori che permettevano alle romane di chiudere agevolmente il set e l’incontro, portandosi a soli tre punti dalla B2.

Nota positiva per mister Ricci e Menafra arriva dalla palleggiatrice Camilla Chiodi, domenica pomeriggio ha giocato un set e mezzo, dopo un lungo stop per infortunio.

Sotto la classifica aggiornata quando mancano quattro giornate alla fine. Sabato prossimo al palazzetto saranno di scena le ragazze della Futura Terracina 92, che cercano di raggiungere prima possibile una zona più tranquilla di classifica.

FORZA RAGA’ FORZA !!! 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>