Le ciampinesi alla seconda di campionato sono chiamate a confermare la buona prestazione della prima in casa del Viterbo, ci riescono bene nel punteggio un po’ meno nel gioco: meno brillante, con molte pause di attenzione, solo in parte giustificabili dall’emozione della prima volta in casa, davanti ad una nutrita cornice di tifosi.

Al palazzetto ci sono tutte le ragazze dell’under 16, le allieve della scuola media Leonardo da Vinci accompagnate dal loro professore, tanti appassionati del volley, Egidio con trombe e sirene.

Le ragazze delle C che sono arrivate quest’anno in squadra non sembrano essere abituate a tanto chiasso affettuoso, e appaiono sorprese ma anche un poco intimidite.

Di seguito la classifica e una breve cronaca della partita.

C-2agiornata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ore 19.00 inizia la gara Ciampino parte bene: nei 15 scambi iniziali abbiamo un mani out, due battute insidiose della Volpe, un primo tempo di Canzonetta, un ace della Chiodi, ma anche alcuni errori, inusuali, della Alice Pasqua, il capitano.

Ciampino però punto a punto aumenta costantemente il suo vantaggio, imprimendo il proprio ritmo di gioco, tenendo sotto pressione la ricezione avversaria con le battute precise della Benedetti, chiude il primo set sul 25-15 senza correre troppi rischi.

L’effetto è ipnotico, nel secondo set il ritmo delle anguillaresi è ancora più lento e complica le giocate delle nostre, calano di tensione, commettono troppi errori in attacco e in battuta, Anguillara si porta avanti fino al 13-15 in loro favore, poi va in battuta la Chiodi e inizia con un ace una serie di 12 servizi; Ciampino snocciola di nuovo il proprio gioco, alterna attacchi in diagonale a lungo linea, pallonetti e mani out e si porta 24-15, un mani out di Anguillara e un pallonetto di A.Pasqua, chiudono il set 25-16.

Terzo set Anguillara reagisce, le nostre rispondono con un primo tempo della Canzonetta e tre attacchi vincenti della Pasqua, siamo sei pari, poi le nostre oltre a mettere giù con Massani e Pasqua altre quattro giocate, commettono anche 7 errori punto: troppi!

Anguillara è avanti 15-13, proviamo a riprenderle con due pallonetti di L.Belardinelli e A.Pasqua, ma niente da fare la difesa e i contrattacchi del Ciampino non sono efficaci, ancora qualche errore delle nostre e siamo ancora sotto 18-21. Ricci e Menafra si fanno sentire e dopo il time out 5 attacchi vanno a segno, due di poco fuori: Volpe, Canzonetta e Pasqua ci portano sul 23-23. Fast della Canzonetta e diagonale stretto della Pasqua chiudono la partita!

FORZA RAGHEEEEEEEEEEE !!!!!!

clicca qui per le foto dell’incontro

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>