Usd Ciampino – GS Quintilia Acli ASD 3-0

……Giunse al fin il momento..

E si, finalmente dopo tanti mesi di impegno e dopo averla sfiorata in almeno altre due occasioni, è arrivata la prima vittoria per il gruppo guidato da Cristina Pacifico.

Era logico immaginare che questo sarebbe stato un anno di transizione vista l’età delle ragazze (tre 98 il resto classe 99 e alcune in età addirittura per under 14), ma sino ad ora i risultati non avevano dato quelle piccole soddisfazioni che aiutano il morale e la crescita delle ragazze.

Ma veniamo alla cronaca della partita, con un netto 3 a 0 il Ciampino supera le ragazze del Quintilia,  con parziali che raccontano di una partita in effetti guidata dall’inizio sino alla fine dalle ragazze del Ciampino (25-19, 25-12, 25-15). Un buon risultato che evidenzia i miglioramenti del gruppo, che appaiono ancora più chiari se si pensa al risultato negativo della gara d’andata.

Questa volta alla buona partenza, le ragazze hanno fatto seguire un altrettanto buon svolgimento dell’intera gara, mostrando per lunghi tratti una buona pallavolo, senza (quasi completamente senza ….) i troppi  cali di concentrazione che hanno caratterizzato la prima parte della stagione.  Tutte le ragazze hanno dato uncontributo molto positivo, ma forse il plauso maggiore va alle ragazze della panchina, che anche se inevitabilmente meno impegnate, al momento di entrare in campo si fanno sempre trovare pronte e determinate contribuendo fattivamente alla vittoria. Il sorriso e le parole di incoraggiamento di chi viene sostituito uniti alla grinta e alla determinazione di chi deve entrare in campo sono  forse il più bel risultato che si può raggiungere in una squadra di giovani atlete.

Questo è lo spirito giusto, questi sono i veri valori dello sport a cui la Usd Ciampino si ispira e che debbono animare gli sforzi che le atlete, i tecnici e la dirigenza hanno fatto e continueranno a fare anche nel prossimo futuro.

Una prima importante vittoria dunque, che può dare la giusta iniezione di fiducia a questa squadra che sicuramente ha molti margini di miglioramento e le cui potenzialità sono senza dubbio superiori ai risultati sin qui raggiunti.  

Forza ragazze!!!!!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>