In casa, sotto la direzione arbitrale dell’arbitro federale, il Ciampino affronta a viso aperto il Pavona, primo in classifica del girone.

 

Le nostre ragazze difendono con orgoglio gli attacchi avversari e dimostrano di poter mettere in difficoltà anche una squadra che sino ad ora aveva perso un solo set e sfiorano il tie-break. In campo si è vista una gara bellissima, intensa, di alto livello, con giocate intelligenti e buone soluzioni tecniche.

 

Veniamo alla cronaca della partita.

 

 

Parte bene lo Sporting Pavona che vince il primo set per 19-25, parziale gara caratterizzato da una buona fase battuta da parte di entrambe le squadre: la partita si prospetta molto interessante e combattuta sin dall’inizio.
Nel secondo set il Ciampino conduce in ogni momento il punteggio, ed è ancora più accentuata l´incisività al servizio delle ragazze locali: in difficoltà dunque le giovani del Pavona che perdono tranquillità in ricezione ed anche il set per 25-20.

 

Il terzo set è al cardiopalma: si gioca punto a punto, ci sono continui cambi di palla, si riceve, si attacca e si lotta fino all’ultimo ma purtroppo vince il parziale gara la squadra avversaria per 24-26. Presente un bellissimo gioco di contrattacco, scambi dalla durata prolungata con difese sempre impegnate dagli attacchi degli schiacciatori di banda. Si notano le capacità ed anche le abilità tecniche di entrambe le squadre, sempre concentratissime nel gioco. Un set dunque da lasciare anche senza parole, oltre che senza fiato: emozionante e giocato benissimo da parte di entrambe le squadre che meritano gli applausi di tutto il pubblico.

 

Nel quarto set la stanchezza inizia a farsi sentire da tutte le ragazze, ma le nostre sembrano avere un piccolo calo di attenzione, forse anche dettato dalla delusione per aver mancato di pochissimo il set precedente. Il Pavona ne approfitta immediatamente e conduce il set, che si chiude 16-25.

 

La gara termina quindi 1-3, con un set ‘combattuto’ sulla lama di un rasoio. Peccato.

 

Il Pavona non ha sbagliato nulla e ha vinto con merito l’incontro, ma il Ciampino ha dimostrato di avere le carte in regola per guadagnare una posizione di vertice. Complimenti ad entrambe le squadre e a tutte le ragazze: è stato veramente un piacere assistere ad un incontro simile!!

 

Forza ragazze!!!!!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>