A cura di Alessandra Trinca

Roberta De Angelis, 19 anni, altezza 1,77 cm, opposto.

Roberta, sbaglio o c’è un esordio da festeggiare questa sera per te?
2016-12-05-photo-00001113Il mio esordio in serie D c’era già stato in un’altra partita, in cui però ero entrata in campo in chiusura del set, senza segnare punti. Questa sera invece ho segnato il primo punto con questa squadra e sono molto contenta. Questo comporterà portare i pasticcini in allenamento!

Una vittoria netta quella di questa sera, come la commenti?
Eravamo superiori ma bisognava impegnarsi, senza sottovalutare l’avversario; infatti appena abbiamo diminuito l’attenzione si sono risollevate. Penso che abbiamo giocato bene.

Sei arrivata in questa squadra da poco tempo, come ti trovi?
Molto bene! Avevo smesso di giocare lo scorso aprile, perché il clima della squadra in cui mi trovavo precedentemente non era molto disteso, poi avevo gli esami di maturità e tutto l’insieme mi stressava. Però mi mancava molto la pallavolo; una mia amica e compagna di squadra mi ha spinto a riprovare, così ho ripreso. Mi piace questa squadra, mi piacciono le persone che la compongono; in palestra lavoriamo molto, è impegnativo, ma stiamo bene e ci divertiamo. Anche Remo, l’allenatore, è molto bravo. Speriamo di ottenere buoni risultati mettendo a frutto questo lavoro.

Hai sempre giocato con il Ciampino?
Gioco a pallavolo dal 2008, ho iniziato con la Amaldi, una piccola squadra vicino Tor Bella Monica. Poi ho giocato 2-3 anni al Vollerò, poi in prestito al Frascati e ad Abico. Due anni fa sono arrivata al Ciampino, in under 18 poi in serie C. Questo dunque è il terzo anno in questa società. Sono contenta di aver ripreso, spero di fare bene!

Grazie Roberta, buona fortuna a te e a questa splendida squadra!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>