Tre punti importantissimi per la squadra di casa.

A cura di Roberta Longo

Ciampino- Una partita molto significativa è stata sabato, dove la Pallavolo Ciampino si è imposta sulla Rosavolley Velletri. Dopo l’amara sconfitta contro il Genzano la squadra di casa si è presa una grande rivincita, siglando un secco 3-0.

2016-12-05-photo-00001125Le ragazze, capitanate dalla centrale Ilaria Angradi e guidate dagli allenatori Remo Celeschi, Tiziano Menichelli e Simone Sgreccia, si sono rivelate una certezza su tutti i fondamentali e hanno dimostrato grande attenzione e tantissima voglia di accaparrarsi la partita e così il primo set è finito con un parziale di 25-7.

Questa partita è stata anche luogo di importanti esordi: al secondo set entra titolare la giovanissima centrale Chiara Sette, che si presenta subito bene mettendo a terra sue ottimi primi tempi.

Poco dopo fa il suo esordio anche la poderosa opposta Roberta De Angelis, che riesce a portare avanti la squadra.

Una leggera rimonta delle avversarie crea caos all’interno del gioco del Ciampino ma tutte insieme riescono ad imporsi, chiudendo il set per 25-13.

Come in un dejavù, la Rosavolley tenta un ulteriore rigioco ma il Ciampino è attento e mantiene un buon vantaggio. Le atlete del Velletri, alla fine si arrendono al Ciampino per 25-12.

Grandi trasportatrici della squadra vincente sono state la centrale Alessia Avellini, che è stata una certezza sulle palle veloci e si è tolta qualche sfizio in battuta, le schiacciatrici Marianna Mancone e Federica Croce e Francecsa Ruocco, compatte in difesa e ricezione e essenziali in attacco.

Tantissimi complimenti a tutta la squadra per la bellissima vittoria e complimenti anche alla Rosavolley che, nonostante la giovanissima età delle giocatrici, ha dimostrato grande talento e discreta tecnica.

Forza Ciampino !!!!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>